Ritiri spirituali per adulti (Azione cattolica e Pastorale della salute)

Riprendono in presenza i ritiri sul territorio della diocesi per chi desidera riservare un po’ di tempo alla relazione con il Signore e alla preghiera. Chi cerca conforto nella Spirito paraclito, per le fatiche, i lutti, le sofferenze fisiche e spirituali, troverà sicuramente un valido aiuto nelle riflessioni proposte da Mons. Antonio Guidolin.
Carissima/o,
riprendiamo il pensiero della Presidenza nazionale, espresso nella presentazione dell’icona di quest’anno associativo: “C’è aria di attesa nella sinagoga di Nazaret, mentre Gesù apre il rotolo delle Scritture e legge l’annuncio di liberazione tratto dal profeta Isaia. Forse è simile all’atmosfera che abbiamo respirato durante la pandemia, dentro un misto di timore e di speranza: attesa di un futuro migliore, attesa di notizie finalmente buone, attesa di poter superare lo smarrimento, rielaborare i lutti, aiutarci in modo vicendevole a curare, almeno in parte le ferite della solitudine e di un lavoro sempre meno sicuro” (da Fissi su di Lui – orientamenti nazionali – icona biblica dell’anno 2021-22).
Finalmente l’orizzonte sociale è più chiaro e la speranza di riuscire a riorganizzare la nostra vita convivendo con la nuova realtà diviene ogni giorno più concreta. La transizione non è comunque semplice e indolore; alle fatiche, ai dolori, alle crisi di sempre ne stiamo aggiungendo sicuramente altri che pongono a noi adulti molte domande su come abbiamo vissuto e su cosa lasceremo in eredità ai più giovani.
La collaborazione con l’Ufficio diocesano per la pastorale della salute ci offre la possibilità, nel prossimo novembre, di trovare un tempo per la nostra relazione con il Signore, durante il quale poter mettere nelle Sue mani le nostre angosce, le ansie, le preoccupazioni, gli affanni, le malattie … i pensieri che affliggono.
Nei sei appuntamenti, distribuiti nel territorio della diocesi, dal titolo “I miei occhi grondano lacrime (Geremia 14,17)”  ascolteremo le riflessioni proposte da mons. Antonio Guidolin.
Nel tempo per la preghiera personale potremo affidare allo Spirito Consolatore quanto ci turba, nella certezza che con Lui, anche noi diremo “Hai mutato il mio lamento in danza, mi hai tolto l’abito di sacco, mi hai rivestito di gioia, perché ti canti il mio cuore, senza tacere; Signore, mio Dio, ti renderò grazie per sempre.”
Ti affidiamo l’impegno di diffondere la proposta e d’informare con il contatto personale i nostri associati privi di posta elettronica.  Un cordiale saluto
per la Commissione Adultissimi
Wally Toffanin Gotti
don Stefano Chioatto
Le riflessioni saranno proposte a:
Camposampiero – Chiesa parrocchiale alle ore 15.00-17.00 di giovedì 4 novembre 2021
Onè di Fonte – Chiesa parrocchiale alle ore 15.00-17.00 di martedì 9 novembre 2021
San Giuseppe di S. Donà –  Chiesa parrocchiale alle ore 15.00-17.00 di giovedì 11 novembre 2021
Biadene – Chiesa parrocchiale alle ore 15.00-17.00  di martedì 16 novembre  2021
S. Maria Ausiliatrice Treviso –  Chiesa parrocchiale alle ore 9.00-11.00 di sabato 20 novembre 2021
Castelfranco Veneto (B.go Treviso) – Chiesa di San Giacomo  alle ore 15.00-17.00 di martedì 23 novembre 2021
Per scaricare la locandina clicca qui