Custodi del Futuro , Due sere per giovani 2018

26 Gennaio – 2 Febbraio 2018
Auditorium San Pio X
20.30

Sono molti gli appellativi che da sempre si applicano ai giovani, molto spesso sono di discredito, guardano agli aspetti deludenti e problematici di essi, etichettano una realtà sicuramente fragile e dai contorni incerti. Il nostro desiderio vuole rivolgersi invece ai tratti promettenti e incentivanti dell’età giovanile in generale e di ciascun giovane nel particolare. Ecco che vogliamo poterli chiamare: “Custodi del futuro”. Sarà proprio questo il titolo della Due Sere per Giovani 2018.

Custodire rimanda molto al passato, invece i giovani già oggi sono potenzialità per il futuro. Il presente allora si carica di responsabilità, di ricerca della bellezza nella quotidianità. Bellezza che a sua volta diventa ricchezza da custodire e trasformare per il futuro, personale e degli altri. Sempre si corre il rischio, anche con le intenzioni più nobili, di voler gettare luce sulla società e sui giovani per ascoltarli, capirli, “leggerli”, motivarli, ecc… più raramente siamo disposti a lasciare che la loro luce, i piccoli fuochi che essi accendono con la loro unicità possono davvero illuminare la realtà di tutti.

Nei mesi scorsi è stato chiesto ai giovani attraverso le equipes vicariali, la consulta di pastorale giovanile e i contributi singoli di provare a dare una risposta a queste due domande: “Per quali valori vale la pena vivere?” e “Per quale valore sono disposto a morire?”.
Il desiderio era quello di guardare all’essenzialità della vita dei giovani, che è fonte di luce per il mondo perché ha tanti valori per i quali vivere ma che è fonte di luce soprattutto per quel valore per cui è disposto a morire, che lo porterà a diventare protagonista nel mondo per aver sposato quel valore fino in fondo. I contributi raccolti verranno ripresi dagli ospiti protagonisti delle Due sere:

– venerdì 26 gennaio 2018 – “Ne vale la pena” – testimonianza di Claudia Francardi e Irene Sisi – Due donne unite dal dolore e dalla forza del perdono (pagina Facebook “Amicainoabele”);
– venerdì 2 febbraio 2018 – “Come fari nella notte” – interviene Don Michele Falabretti – Direttore del servizio nazionale per la Pastorale Giovanile.

Vi aspettiamo numerosi!